• News Immagine Anteprima
  • Home
  • In evidenza
  • 30/12/2021 - Punti di ricarica elettrica: previsto un bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto

03/04/2023 - A Thiene incontro su autoproduzione e CER per Sindaci e Amministratori comunali dell’Alto Vicentino

In un momento di flessione delle tariffe energetiche c’è il rischio che il sistema imprenditoriale vicentino abbassi la guardia e consideri finita o quantomeno ridotta la problematica dei costi del gas e dell’energia elettrica.

Anche per questo motivo Confartigianato Imprese Vicenza sta promuovendo ben 35 incontri nella provincia di Vicenza prima con gli Amministratori comunali e poi con cittadini e imprese associate, proprio per richiamare il fatto che quanto vissuto nel 2022 con gli alti costi dell’energia, che comunque sono ancora alti in questi primi mesi del 2023, non deve essere vissuto come un momento estemporaneo, ma anzi va visto come un momento epocale che impone un cambiamento dei comportamenti verso l’utilizzo di energia elettrica e gas, per non farci trovare impreparati in futuro.

Nei giorni scorsi la sede del Raggruppamento Confartigianato di Thiene ha ospitato un nuovo incontro, questa volta dedicato agli amministratori dell’Alto Vicentino, per un confronto sul tema dell’autoproduzione di energia elettrica e sulle Comunità Energetiche rinnovabili.

Erano presenti la maggior parte dei Comuni invitati, rappresentati da Sindaci o amministratori comunali, che sono stati informati su come Confartigianato Imprese Vicenza intenda affrontare il tema dell’autoproduzione energetica, ponendo come priorità l’obiettivo di rendere le proprie imprese associate il più autonome possibile in termini di produzione di energia rinnovabile.
Inoltre è stata l’occasione per illustrare la progettualità sviluppata da Confartigianato rispetto alle Comunità Energetiche, tema che è stato apprezzato dai sindaci e amministratori presenti.

I lavori sono stati aperti dal presidente del Raggruppamento di Thiene, Christian Malinverni, e sono proseguiti poi con la relazione del direttore del CAEM, Loris Rui, e di Francesco Pizzato, dell’area energia di Confartigianato.

“In occasione di quest’incontro è stato spiegato non solo cosa sono le Comunità Energetiche Rinnovabili – voluto sottolineare Malinverni -, ma anche come funzionano, con alcuni esempi pratici, quali sono i costi per il loro mantenimento, quali e quanti incentivi possono generare con l’energia prodotta e condivisa, come gestirle, in quali territori possono essere costituite e come intende agire per la loro promozione Confartigianato Vicenza”.

“Siamo molto soddisfatti della presenza degli amministratori all’incontro, la maggior parte di coloro che avevamo invitato, sintomo che i temi che erano sul tavolo riscuotono un interesse particolare – ha concluso Malinverni – in una zona come quella dell’Alto Vicentino che è caratterizzata dalla presenza di numerose aziende”.